Il mal di gola è un disturbo del cavo orale caratterizzato da dolore e irritabilità o irritazione della gola che spesso peggiora con la deglutizione.

La causa più comune di mal di gola (faringite) è un’infezione virale, come il raffreddore o l’influenza.

L’infezione da streptococco è un tipo meno comune di mal di gola causato da batteri, che richiede il trattamento con antibiotici per prevenire le complicanze. Altre cause meno comuni di mal di gola potrebbero richiedere un trattamento più complesso.

Sintomi mal di gola

I sintomi di un mal di gola possono variare a seconda della causa.

Segni e sintomi potrebbero includere:

  • Dolore o sensazione di graffi in gola
  • Dolore che peggiora con la deglutizione o la conversazione
  • Difficoltà a deglutire
  • Ghiandole gonfie e dolenti nel collo o nella mascella
  • Tonsille gonfie e rosse
  • Macchie bianche o pus nelle tonsille
  • Voce rauca o ovattata

Infezioni comuni che causano mal di gola possono causare altri segni e sintomi, tra cui:

  • Febbre
  • Tosse
  • Naso che cola
  • Starnuti
  • Dolori muscolari
  • Mal di testa
  • Nausea o vomito

Mal di gola cause

I virus che causano il raffreddore e l’influenza (l’influenza) possono essere responsabili della maggior parte dei maldigola. Meno spesso, le infezioni batteriche causano la gola irritata.

Le malattie virali che causano mal di gola includono:

Tra le infezioni batteriche alla base del mal di gola la più comune è lo Streptococcus pyogenes o streptococco di gruppo A.

Gola irritata: rimedi per il mal di gola

Un mal di gola causato da un’infezione virale di solito dura da cinque a sette giorni e non richiede cure mediche. Tuttavia, per alleviare il dolore e la febbre, il medico solitamente prescrive alcuni farmaci per il mal di gola, in particolare paracetamolo o altri lievi antidolorifici o antiinfiammatori per la gola.

Pastiglie e spray analgesici per la gola possono aiutare ad alleviare il bruciore alla gola, si raccomando di consultare il medico prima di iniziare qualsiasi trattamento.

Rimedi naturali mal di gola

Vari rimedi casalinghi per il mal di gola aiutano a lenire il dolore e la sensazione di gola che brucia:

  • Fare dei gargarismi con acqua tiepida e sale
  • Bere liquidi caldi (come tè senza caffeina, acqua con miele o brodo caldo).
  • Consumare cibi freddi, ad esempio ghiaccioli o gelati.
  • Utilizzare un umidificatore per inumidire l’aria secca che causa irritazione alla gola.
  • Se il mal di gola è causato da un’infezione, è importante bere molti liquidi e riposare per prevenire la disidratazione e consentire al corpo di riprendersi.

Anche gli oli essenziali sono in grado di combattere efficacemente il bruciore alla gola: alcuni di essi in particolare sono in grado di abbattere il ceppo virale, far regredire l’infiammazione, accelerando così i tempi di guarigione. Essi sono:

Gli oli essenziali possono essere usati per il mal di gola per inalazione, applicazione topica o consumo interno.

Oli Essenziali Consigliati:

Olio Essenziale di menta pirita
  • Olio Essenziale di Menta Piperita Puro
  • Marca: Olfattiva
  • Confezione da: 10 ml
  • stelle recensioni 5
    Votazione: 5 su 5
olio essenziale di menta piperita puro mystics moments
  • Olio Essenziale di Menta Piperita Puro
  • Marca: Mystics Moments
  • Confezione da: 10 ml
  • stelle recensioni 4.5
    Votazione: 4,3 su 5
olio essenziale di Menta Piperita puro bio
  • Menta Piperita Bio Olio Essenziale
  • Marca: Aessere
  • Confezione da: 10 ml
  • stelle recensioni 4,5
    Votazione: 4,86 su 5
olio essenziale di rosmarino bio antica tenuta giovanna
  • Olio Essenziale di Rosmarino Puro Bio
  • Marca: Antica Tenuta Giovanna
  • Confezione da: 10 ml
  • stelle recensioni 4.5
    Votazione: 4,5 su 5
olio essenziale di rosmarino puro naissance
  • Olio Essenziale di Rosmarino Puro
  • Marca: Naissance
  • Confezione da: 50 ml
  • stelle recensioni 4.5
    Votazione: 4,2 su 5
olio essenziale di rosmarino bio essenza
  • Olio Essenziale di Rosmarino Puro Bio
  • Marca: Bio Essenze
  • Confezione da: 10 ml
  • stelle recensioni 5
    Votazione: 5 su 5

Di seguito alcuni consigli su come applicare i rimedi naturali:

olio essenziale di geranio

Olio essenziale di Geranio: usi e benefici

L’Olio Essenziale di Geranio deriva dal geranio che è un arbusto perenne con piccoli fiori rosa e foglie appuntite originario del Sudafrica. Tra le molte varietà della pianta, il Pelargonium graveolens è fonte dell’olio di geranio, ampiamente usato in aromaterapia a causa dei suoi innumerevoli composti benefici. L’olio di geranio viene spesso paragonato all’olio essenziale…

olio essenziale di rosmarino

Olio Essenziale di Rosmarino: usi e benefici

L’olio essenziale di Rosmarino conosciuto per la sua fragranza caratteristica che è caratterizzata da un profumo energizzante, sempreverde, agrumato, erbaceo, deriva dall’erba aromatica Rosmarinus Officinalis, una pianta appartenente alla stessa famiglia di basilico, lavanda, mirto e saggio. Anche il suo aspetto è simile alla lavanda con aghi di pino piatto che hanno una leggera traccia…